Apertura

Moti dell’Amore

Moti dell’Amore

Due sono i moti dell’Amore che sento:

Accogliere
Irradiare

Qualità del Cuore dove con l’accoglienza c’è l’apertura verso tutto ciò che accade. È la capacità di abbracciare ogni fenomeno, ogni gesto, evento, emozione, sensazione, incontro, persona, oggetto. Abbracciare per sentire e vedere pienamente, senza alcuna restrizione, senza alcun giudizio e quindi accettare incondizionatamente.

Irradiare per manifestare l’Amore, anche qui, senza alcuna restrizione, pienamente e liberamente verso tutto e tutti. Manifestandosi in pienezza e libertà.

Come il sole che illumina e riscalda tutto e tutti senza alcuna distinzione.

Non si può irradiare senza accogliere, e viceversa. Entrambe queste qualità esistono insieme. Nel momento in cui imparo ad accogliere, ed inizio ad aprire il Cuore in questo senso, naturalmente ed automaticamente inizierò a trasmettere questo. E quando imparo ad inviare a trasmettere, sicuramente posso accogliere.

Essere Amore implica queste due qualità. All’apertura del Cuore all’Amore queste qualità crescono insieme ad esso.

Può essere utile ricordare che se mi ritrovo a chiudere il Cuore verso qualcosa o qualcuno, lo chiudo a me stesso, e viceversa se chiudo il Cuore verso parti di me che non voglio o faccio fatica ad accettare, altrettanto farò verso l’esterno.

Può apparire difficile o doloroso abbracciare ogni cosa, ci sono ferite in noi che necessitano di grande coraggio per essere ascoltate, ma è solo con il vederle ed abbracciarle che possiamo finalmente guarirle. E quel dolore che sembrava infinitamente grande, una volta oltrepassato, sarà fonte di forza, coraggio e sarà trasmutato in altrettanto Amore.

A te che hai letto, ti abbraccio

Posted by Alberto Soverchia in articoli, pensieri, 0 comments